Make your own free website on Tripod.com

IL CECCHINO DIETRO L'ANGOLO

Rivista plurigiornaliera gratuita e finanziata dal Governo Curdo, di informazione culturale, aggiornamento mortuario per il
distretto di Dublino, ed interventismo(*).


Numero 2


VIVA PIEDI !

A Monaco la folla rimasta impietrita davanti all'ennesima vittoria di Piedi Irvine che sconfiggeva il nemico capitalista proprio in casa sua, ma soprattutto allibita per il secondo posto di Minkia Kakkinen! Sorpasso finalmente avvenuto su Du Demon Hill! Doppia soddisfazione quindi per il nostro amato paese! Il commento dell'eccitatissimo vincitore:"IO HO VINTO E GLI ALTRI NO"!
Non c'è che dire gioa e tripudio per la vittoria di Piedi Irvine a Monaco che oramai svolazza verso la vittoria del campionato, questa è oramai una certezza da parte nostra, infatti il nostro beniamino sfoderate doti di abilissimo guidatore da metà campionato sta dimostrando di essere veramente un grande. Quello che ci preoccupa è la sua salute psicofisica: infatti fonti molto attendibili ci confermano che egli abbia già acquistato un set di ben 12.000 medaglie che ha appeso in camera sua in memoria delle sue future vittorie. Inoltre le stesse fonte rivelano che non voglia più provare la macchina prima di un gran premio "Tanto basto io", dice lui.
A questo punto rivolgiamo un appello disperato al nostro eroe: non ti lasciare andare Piedi, vinci per noi!
Un commento per il povero Giuda (Gian Alberto Fisichella): non ti abbatere non sei tu, è la macchina della Mc Laren, cioè.....sì, in parte è anche colpa tua..... ma non ti abbattere così..... non puoi legarti i genitali all'ingresso dell'albergo aspettando che qualcuno entri tutte le volte che ti ritiri: così rischi di perderli del tutto!....... Poi se non sai guidare e vai in testa coda non puoi sempre dare la colpa alle gomme! Detto questo, complimenti a Minkia Kakkinen che dimostra al mondo intero come si possa rubare senza che nessuno se ne accorga! Complimenti anche a Du Demon Hill che dopo avere sentito l'alito fetido di Piedi sul collo, ora sente qualcos'altro!!.
Concludiamo dando spazio a alla disperazione dei perdenti e affermando che PIEDI E' TUTTI NOI, I PERDENTI SIETE VOI!!!



*N.B. Gli Irlandesi sono pregati di non sfogliare le ultime due pagine, onde evitare di attivare la bomba carta, gli Inglesi invece
saranno inevitabilmente attratti dal farlo